Chardonnay

Per la sua diffusione si può definire un vitigno internazionale. Le sue uve sono variamente utilizzate, ora per produrre spumante, ora per dare vino fruttato e beverino o vino importante. E’ a quest’ultima tipologia che appartiene questa selezione, proveniente da vigneti condotti secondo rigidi canoni qualitativi, come potature energiche, diradamento dei grappoli, maturazione piena delle uve. Di qui un vino maturo, elegante, pieno in bocca, dai profumi speziati.

bott_chardonnay